Giro Rocca la Meja
16 Ottobre 2011
Anello laghi di Valmasque
23 Ottobre 2011
Mostra tutto

Monte L’Arp Valle Gesso

in vista della cima

 

 

Sabato 22 Ottobre 2011

Questa mattina ci svegliamo e vediamo che il tempo è nuvolo,le previsioni però indicano che in montagna dovrebbe esserci il sole. Decidiamo però di restare a casa e il pomeriggio di farci un giretto. Dove si va a fare due passi? Ma all’Arp o monte La Piastra sulla costiera che prosegue dal Saben e va verso il Bourel,che divide la valle Gesso dalla valle Stura. Il dislivello è poco ma la cima merita una visita perchè è molto panoramica e tranquilla. L’unico disturbo forse è il ripetitore che c’è in punta.

La partenza è da Madonna del Colletto,dove subito notiamo dei cartelli di divieto con ordinanza del sindaco che non si può transitare sulla strada forestale neppure a piedi. Stanno lavorando per rimediare ai danni dell’incendio del 2003,ripopolando il bosco con piantine di pini o qualcosa di simile, e sbaraccando tutto il legno che invece è morto. Non notiamo però nessun in giro e saliamo tranquillamente.

la faggeta iniziale

Dopo circa 20 minuti la strada è sbarrata con tanto di cartello artigianale di pericolo di morte! Penso che se stanno tirando giù delle piante allora un pò pericoloso lo è perchè se te ne arriva una sulla testa….Continuiamo sulla forestale fino a che diventa sentiero per raggiungere la dorsale che sovrasta San Lorenzo. Di qui si arriva in poco tempo al bivio col sentiero che scende giù a Desertetto.

Valdieri è là in basso e sopra di noi la ripida dorsale che con un sentierino porta sulla cima.

Valdieri in basso


in vista della cima

Dalla punta il panorama è su tutta la valle di Entracque verso la Rocca dell’Abisso e verso i Gelas,mentre più a sud l’Argentera e il Lausetto fino al Bourel e Gias Vei e la bassa valle Stura. Il tempo è bello purtroppo però c’è una leggera foschia che unita al controluce non lascia vedere bene e nitide le montagne.

dalla cima

L’aria è fredda e Anto deve entrare al lavoro per cui non indugiamo e scendiamo tranquillamente.

Please follow and like us:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter