Villaggi di Fontainemore

FontainemoreLunedi 22 Luglio 2013

Dopo due giorni di escursioni le gambe iniziano ad essere un pò pesanti….ma Anto non lavora per cui ne approfittiamo per fare un giretto,che poi alla fine tanto giretto non è,nella valle del Lys,un percorso ad anello che tocca tutti i bei villaggi appollaiati sui due versanti della valle nel comune di Fontaimore. La stagione non è proprio l’ideale per questo anello in bassa quota ma tutto sommato si è quasi sempre nel fresco dei boschi per cui si può fare anche in piena estate.

Lasciamo l’auto nel parchetto del centro informazioni e attraversiamo il bel ponte romano che porta sul versante destro orografico

P1000676 copiawtmkIl sentiero che seguiamo inizialmente è un percorso storico-religioso al Colle della Barma

P1000677 copiawtmkP1000678 copiawtmk

E’ indicato col segnavia numero 4 e che ci porta in circa mezz’ora al primo villaggio,quello di Bournoy

sul sentiero

sul sentiero

Raggiunto il bel paesino al sole scendiamo per la strada asfaltata di accesso fino a raggiungere dinuovo la strada principale che sale a Gressoney. Qui passiamo sul versante opposto della valle,sinistra orografica,e subito visitiamo il caratteristico Orrido di Guillemore,una profonda e stretta feritoia che il fiume ha scavato nel tempo .

P1000686 copiawtmk

Gouffre de Guillemore

Gouffre de Guillemore

Un ponticello ci permette di passare sul lato opposto e continuare la salita al vicino villaggio di La Planaz. Continuiamo sempre nel bel bosco che con leggera pendenza ci porta al caratteristico villaggio di Farettaz

nel bosco

nel bosco

arrivo a Farettaz

arrivo a Farettaz

Farettaz

Farettaz

Nella piazzetta dove termina la strada asfaltata una palina indica i vari sentiero che dipartono di qui e il caratteristico stemma del giro dei villaggi

P1000695 copiawtmk

stemma

stemma

Continuiamo adesso il leggera discesa per la strada asfaltata che abbandoniamo poco dopo per seguire il sentiero,sempre nel bel bosco,che ci porta al villaggio di Pilaz. Qui passa la strada che porta a Courmarial,partenza di alcune gite di sci alpinismo,e nella piazzetta diparte il sentiero verso il Mont Mars. Imbocchiamo poco dopo il non evidente sentiero che in discesa ci porta al villaggio di Thea dove alcuni cagnetti si attaccano ai polpacci di Anto

a Thea

a Thea

Riprendiamo la discesa su ripido sentiero sempre segnato con frecce gialle e attraversiamo il villaggio di Chuchal e più avanti l’ultimo dei villaggi interessati cioè quello di Bercè col relativo caratteristico ponte

P1000720 copiawtmkDi qui in breve ritorniamo a Fontainemore e all’auto

Download traccia GPS

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com