Monte Baussetti m. 2002
24 maggio 2014
Monte Colombo m. 1842 – Riserva naturale Lac de Lolair
28 maggio 2014
Mostra tutto

Val Maira – La Napoleonica

palentpale

Domenica 25 Maggio 2014

Oggi il tempo non è dei migliori; c’è qualche raggio di sole ma in montagna ci sono già delle nuvole di instabilità. Decidiamo di andare a fare un giro ad anello in un bel bosco sopra l’abitato di Stroppo in Val Maira: la Napoleonica.

Il percorso si sviluppa per il 90 % nel bosco per cui non ci sono panorami mozzafiato ed è adatto anche nelle giornate estive in quanto si sviluppa sul lato all’ubac,destro orografico della valle e raggiunge la bella e caratteristica borgata di Palent e il bel rifugio-locanda omonimo.

Lasciata l’auto sulla statale nel centro di Bassura di Stroppo scendiamo nel paese dove subito facciamo un bell’incontro.

P1030198 copiawtmkL’affettuoso gatto ci viene incontro e ci segue come un cagnolino fino al ponte sul fiume.

P1030202 copiawtmk

il bel ponte

il bel ponte

Il sentiero sale nel bosco e poco dopo a un bivio svoltiamo a destra in direzione di Marmora: l’altro ramo sarà il sentiero di ritorno.

P1030207 copiawtmkProseguiamo sul bel sentiero sempre agevole e ben segnalato che con numerose svolte sale costantemente sul ripidissimo versante della valle.

P1030213 copiawtmk

in salita

in salita

Ogni tanto intravediamo il versante opposto,all’adrech,con le belle borgate che da Stroppo salgono a San Martino.

San Pietro

San Pietro

Prendiamo sempre più quota finche’ sbuchiamo sulla sella del Colle dell’Encuccetta.

P1030215 copiawtmkPurtroppo il panorama è quello che è; già la visuale è limitata dal bosco e perdipiù in quota è molto nuvoloso tanto che ci fa pensare che si metta fra poco a piovere.

verso l'alta valle

verso l’alta valle

Dal colletto lasciamo a destra il sentiero che pianeggiante porta verso Marmora e proseguiamo salendo con alcuni tornanti sul costone divisorio tra valle principale e Vallone di Marmora. Ad un altro colletto il sentiero ritorna sul versante nord e inizia a tagliare con alcuni saliscendi tutto il ripido versante,attraversando alcuni rii sedi di valanghe,fino a raggiungere una carrareccia. Poco dopo sbuchiamo sulla sella dove a destra verso sud un costone sale al Monte Buch e Costa Chiggia.

sul bel sentiero pianeggiamte

sul bel sentiero pianeggiante

P1030224 copiawtmkDi qui la vista si apre sulla caratteristica borgata di Albaretto Macra posta sul un panoramico colle.

P1030225 copiawtmkContinuiamo in discesa fino a raggiungere Palent dove facciamo due chiacchiere col proprietario del bel rifugio e Marco,un mio compaesano incontrato lì per caso.

Palent

Palent

Continuiamo a scendere e alla borgata sottostante,Maurengo,lasciamo Marco che ritorna ad Albaretto e svoltiamo a sinistra verso Aramola e Stroppo.

P1030230 copiawtmkPoco più avanti lasciato a destra il tracciato verso Pessa raggiungiamo la bella Cappella Madonna,posta su un solatio costone.

 

 

Cappella Madonna

Cappella Madonna

P1030233 copiawtmkDi qui il sentiero sempre ben segnato taglia a sinistra dinuovo sul versante nord e dopo un tratto in leggera salita,oltrepassato un costone inizia a scendere deciso verso Stroppo.

verso Stroppo

verso Stroppo

Raggiunto il bivio iniziale ritorniamo all’auto risalendo attraverso le case.

Download traccia GPS

 

 

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com