Superga m 670

screenshotscreenshot 2Domenica 10 Maggio 2015

Oggi siamo nel capoluogo del Piemonte,un posto un pò strano per fare delle escursioni: invece la collina di Torino si presta a delle belle camminate,anche lunghe e con dislivello. Il periodo ideale non è chiaramente l’estate e oggi pur essendo ancora maggio faceva abbastanza caldo.

In ogni caso ci troviamo con Fabrizia,Simona e Pino a casa loro nei pressi di corso Casale,vicino al Po. La giornata è magnifica e in effetti il panorama è stato notevole. Imbocchiamo il vialetto che costeggia il Po in direzione nord verso San Mauro

partenza

partenza

lungo il Po

lungo il Po

Non è prestissimo e in giro è pieno di gente che corre e va in bici,bisogna schivarsi a vicenda. Costeggiamo il Po per un bel tratto fino a quando imbocchiamo il sentiero 29 con indicazioni Superga.

il Grampa

il Grampa

il Rosa

il Rosa

incontri (una nutria)

incontri (una nutria)

la nostra meta

la nostra meta

si lascia il Po

si lascia il Po

Il sentiero ben segnalato attraversa Corso Casale e inizia a salire nel fitto bosco. Di qui in poi incontriamo solo più un paio di persone,segno che quando si inizia a salire deciso la gente si defila.Seguiamo sempre il bel sentiero che sale ripido,purtroppo senza lasciarci intravedere nessun panorama,fino a un primo bivio.

in salita

in salita

indicazioni

indicazioni

Seguiamo sempre il 29 finchè arriviamo sotto la basilica; qui ci immettiamo in una sterrata che in breve ci porta all’arrivo della cremagliera che sale da Torino

arrivo  della cremagliera

arrivo della cremagliera

Ancora una leggera salita in mezzo a fiumi di gente e siamo di fronte alla basilica

Superga

Superga

Con la giornata nitida il panorama è notevole

la città

la città

Passiamo dietro alla basilica e andiamo a far visita al Grande Torino,una tappa obbligata

P1070540 copiaP1070541 copiaLasciamo Superga e adesso riprendiamo la discesa per il sentiero 26. Appena ci inoltriamo nel bosco dinuovo non c’è più anima viva

inizio discesa

inizio discesa

indicazioni discesa

indicazioni discesa

Il sentiero è chiuso poco più in basso per una frana ma solo a scopo precauzionale (togliersi responsabilità) perchè in effetti si passa benissimo senza problemi. Seguendo questa traccia,sempre ben segnalata sbuchiamo più in basso un una strada asfaltata che in breve ci riporta in Corso Casale e all’auto

incontri

incontri

ritorno all'auto

ritorno all’auto

Traccia GPS

 

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com