Pointe de Lugo

map

 

tab

 

Domenica 16 Ottobre 2016

Oggi torniamo con i nostri amici Biagio,Franco,Gianfranco e Roby nell’amata Valle Roja per salire una cima che mi era rimasta “lì”,in quanto più volte gli ero passato sotto nelle vicinanze ma non ero mai salito sulla punta. La Pointe de Lugo si trova sulla sinistra orografica della valle,sopra il bel borgo di Saorge e vicino alla famosa Bendola,selvaggia gorgia meta molto conosciuta tra i torrentisti. Con noi oggi c’è Roby che vanta insieme a un paio di amici la prima discesa di questo torrente,impiegandoci all’epoca 3 giorni.

Per percorrere questo anello abbiamo lasciato un’auto a Fontan; la prima idea era di scendere nel Vallon di Fontaine Froide che scende direttamente nel paese, ma poi in discesa abbiamo cambiato idea e siamo scesi per il più solare Vallon di Pieremont quello che porta a Saorge. In questo caso sarebbe stato più utile portare l’auto qui evitando in tratto di strada asfaltata che scende a Fontan. Il punto di partenza invece è più a monte,verso San Dalmas e precisamente dove la strada principale fa una brutta curva con un piccolo parcheggio lato fiume. Qui si trova pochi metri a valle la palina che indica il nostro vallone di salita,il selvaggio Vallon di Groa,e il sentiero che scende al ponte che permette di attraversare il Roja,poco visibile dalla strada.

partenza

partenza

 

ponte

ponte

 

Passati il fiume il sentiero lo costeggia per un breve tratto verso valle per poi salire un ripido pendio in mezzo a dei castagneti. In circa 20 minuti raggiungiamo la traccia che proviene da Fontan e che avevamo percorso in occasione dell’Anello di Berghe alla palina 35. Proseguiamo adesso in piano e in direzione nord lasciando sulla destra un sentierino che può trarre in inganno. Ci portiamo così all’ingresso del Vallon di Groa,lungo e poco frequentato e poco visibile dalla strada in quanto in basso crea un salto roccioso. Saliamo con poca pendenza e in vista di un bell’arco di rocce alla nostra sinistra.

 

arco roccioso

arco roccioso

 

Il sentiero tiene sempre la sinistra orografica passando nei pressi di alcuni ruderi di un antico gias. Più in alto cambia nome in Vallon di Lugo fino a quando si biforca. La traccia tiene sempre la destra salendo per immettersi nel Vallon de Cleuttes.

 

in salita

in salita

 

nel Vallon di Groa

nel Vallon di Groa

 

img_0207-copia

nel Vallon di Lugo

La traccia adesso sale decisa e prende rapidamente quota fino a raggiungere il bivio alla palina 208 col sentiero proveniente dal colletto d’Arres,sul quali siamo transitati durante l’escursione alla Cime de Campbel. Ancora un ultimo sforzo e raggiungiamo finalmente la sterrata proveniente da Briga e dalla Baisse de Gereon alla Baisse de Lugo con la palina 207.

 

nella parte alta del vallone

nella parte alta del vallone

 

alla Baisse de Lugo

alla Baisse de Lugo

 

Qui si può evitare di salire sulla cima e accorciare abbastanza il percorso avendo varie possibilità di discesa:

  • proseguire lungo la strada che termina subito dopo e continuare sul sentiero che con una breve risalita porta alla Baisse d’Anan. Di qui si scende a Saorge per l’itinerario che faremo oggi
  • alla palina 204 scendere per il Vallon di Fontaine Froide verso la Baraque e Fontan, o alla successiva 203 la possibilità di traversare a sinistra al Col de Pieremont con rientro a Saorge
  • tornare alla 208 e traversare al Colletto d’Arres e di qui per un bel sentiero al sole ritornare a Fontan.

Il nostro itinerario di oggi segue invece verso est la strada fino a un costone e una grangia. Subito dopo prendiamo a destra su tracce di animali e con un traverso in salita di portiamo sotto la verticale della Baisse de Chisy. In questo tratto il sentiero è poco evidente e si confonde con le diverse tracce di animali, benchè sia in alcuni punti segnalato con bolli di vernice. In ogni caso si raggiunge facilmente questo aereo colletto dove la visuale si apre sul versante sud con in prima piano il Monte Toraggio e il Pietravecchia e in lontananza il mare. Passiamo nei pressi di un rudere e proseguiamo sulla panoramica cresta che in non molto tempo ci porta sulla bella cima.

 

vista sul vallone salito

vista sulla Rocca d’Abisso

 

img_0220-copia

Toraggio e Pietravecchia

Il panorama si apre adesso anche su tutta la Val Roja e dal lato opposto sui Balconi di Marta. Sotto di noi il vallone salito mentre davanti troviamo tutta la cresta che dobbiamo ancora percorrere per raggiungere la Baisse d’Anan e il sentiero di ritorno.

 

Balconi di Marta

Balconi di Marta

 

la cresta da percorrere

la cresta da percorrere

 

panorama

panorama

 

Anto arriva in cima

Anto arriva in cima

 

il vallone salito

il vallone salito

 

Dopo una meritata pausa riprendiamo il cammino seguendo fedelmente il filo di cresta. Superata un’antecima giungiamo nei pressi di un intaglio dove il percorso a prima vista sembra impegnativo. Seguendo invece delle evidenti tracce oltrepassiamo questo tratto per scendere facilmente all’innominato colletto sotto la Cime d’Anan. Di qui senza percorso obbligato divalliamo tra i larici e un pendio erboso fino a raggiungere la Baisse d’Anan.

 

il tratto a prima vista impegnativo

il tratto a prima vista impegnativo

 

alla Baisse d'Anan

alla Baisse d’Anan

 

Proseguiamo la discesa seguendo il bel sentiero che scende in una conca pascoliva con i ruderi di una grangia. Alla palina 206 il sentiero scende adesso molto deciso in direzione di Saorge. Raggiungiamo  più in basso la palina 164 dove si dirama il sentiero percorso a dicembre 2014 durante la bella traversata verso Baragne,nel vallone della Bendola.

 

la conca pascoliva

la conca pascoliva

 

bivio per Baragne

bivio per Baragne

 

Proseguiamo la discesa giungendo alla Pinée dove si dirama una traccia per il Col de Pieremont e un’altra che percorre un giro più ampio. Seguiamo quella che scende più diretta fino a raggiungere la bella Cappella di Saint Croix. Continuiamo sempre sul sentiero che si sposta adesso sulla destra per raggiungere una stradina in piano. La seguiamo e in breve raggiungiamo Saorge.

 

la Cappella di Saint Croix

la Cappella di Saint Croix

 

arrivo a Saorge

arrivo a Saorge

 

nel centro di Saorge

nel centro di Saorge

 

sulla strada di ritorno

sulla strada di ritorno

 

 

Traccia GPS

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com