Monte Viridio m. 2498

ViridioDomenica 29 Dicembre 2013

Dopo una notte con dinuovo il brutto tempo e una piccola nevicata la giornata oggi è invece bellissima e senza vento. Con due amici di vecchia data,Ugo e Biagio,andiamo nella meno frequentata valle Grana e precisamente al Monte Viridio. Si tratta di una classica della zona relativamente sicura con condizioni di neve abbondante come in questa stagione.

Il primo impatto a Chiappi è stato traumatico,specialmente per Ugo che è stato rimproverato duramente e lungamente da una signora già di una certa età,per aver osato manovrare con l’auto nel suo cortile. Ritorneremo sicuramente a festeggiarla il 6 gennaio pacheggiandogli l’auto davanti all’uscio. Poco dopo un altro tizio,non si sa bene con quali qualità ce l’ha rifatta spostare perchè dava fastidio ai fondisti (sull’asfalto!).

Se le persone che vengono in zona,magari lasciando qualche soldino nelle locande e negozi del posto danno fastidio,allora basta saperlo e di vallate in giro dove andare ne è pieno il mondo e pazienza se poi ci si lamenta dell’isolamento o della mancanza di turismo che è l’unico “gettone” per la salvezza di questi meravigliosi luoghi.

Alcuni sci alpinisti ci precedono e noi seguiamo le tracce ben fatte.

poco dopo la partenza

poco dopo la partenza

La giornata e splendida e di neve ce n’è parecchia ma sembra abbastanza assestata,almeno sul nostro percorso.

in salita

in salita

Arrivati in un piccolo pianoro vediamo una traccia che si dirama a sinistra e alcuni scialpinisti stanno tracciando verso il più ripido Viribianc

il vallone nella parte alta

il vallone nella parte alta

Continuiamo sempre seguendo la bella traccia per raggiungere il pendio che porta al colle

la parte alta

la parte alta

Lo raggiungiamo e saliamo l’ultimo tratto con poca neve che porta in cima

la cima

la cima

Il panorama si apre sulla valle Stura e Maira e verso est sulla pianura e sulla Alpi Marittime

P1020047 copiawtmk

il Viribianc

il Viribianc

Dopo la meritata pausa iniziamo a scendere il bel pendio che purtroppo presenta neve ventata e non facile da sciare. Più in basso ci incrociamo con gli scialpinisti del Viribianc che sono scesi per un ripido ma forse più riparato canale con neve polverosa.

P1020071 copiawtmkProseguiamo la discesa che in basso presenta neve migliore e in poco tempo raggiungiamo l’auto.

Ugo

Ugo

Biagio

Biagio

Download traccia GPS

 

 

 

 

 

2 Comments

  1. Fabrizio ha detto:

    Salve Monica
    grazie per l’apprezzamento….fan sempre piacere.
    Certamente che potete scaricare le foto e anche i tracciati GPS…
    se volete le foto ad una risoluzione più alta,cioè quella originale visto che sul sito sono obbligato a ridimensionarle potete contattarmi a questa email…icio.barbero@gmail.com

    A presto
    Icio

  2. monica ha detto:

    Buongiorno,
    sono un membro dell’associazione albergatori e ristoratori Valle Grana, noi siamo molto contenti che gli sportivi, alpinisti, camminatori, bikers… frequentino la nostra bella valle…quindi vi aspettiamo numerosi!!!
    Complimenti per le foto… eventualmente potremmo usarne qualcuna all’interno della nostra associazione??
    grazie e buona sciata
    Monica

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com