Monte Roccenie (falso)
19 novembre 2011
Teste du Pei de Jun
27 novembre 2011
Mostra tutto

Monte Viridio e Cima Viribianc

Sabato 26 Novembre 2011

Il tempo continua a essere bello e stabile per cui vuoi mica rimenre a casa con queste giornate? Le gite fattibili non sono molte perchè bisogna andare dove si riesce a salire in auto almeno fino a 1800-1900 altrimenti il portage diventa lungo. Optiamo per il vallone di San Giacomo di Demonte,in auto si arriva fino al Gias Viridio e di lì in su c’è neve.

Con Massimo e Carlo ci fermiamo però un pò prima del gias per salire a piedi la prima parte che ci conduce su pendii non ripidi in direzione del Viridio.

appena messi gli sci

La gita non è lunga per cui se abbiamo tempo andremo anche sul Viribianc per fare la discesa più diretta. La neve aumenta subito a vista d’occhio e sempre su ampi pendii arriviamo sull’ultima rampa che porta in cima.

il Viridio

La giornata è splendida e neanche fredda,il panorama spazia fino alla valle d’Aosta e alle Alpi Apuane.

il Cervino e il Rosa

Ritorniamo sui nostri passi e percorriamo dinuovo un pezzo di cresta che ci separa dal Viribianc. Molte persone stanno salendo su questa cima e noi ci accodiamo

verso il Viribianc

gli ultimi metri

Arriviamo in punta e c’è parecchia gente,c’è posto per tutti e si sta bene. Dopo le foto di rito decidiamo di scendere il ripido pendio che porta direttamente al Gias Viribianc

l'Argentera e il Matto

La neve è splendida,sembra quella di primavera e anche il pendio abbastanza ripido nella parte alta,non dà problemi

Massimo

Anto

il vallone di discesa

Carlo

Peccato che con la neve bella la discesa finisce sempre subito!

Download traccia GPX

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: