Monte Lancebranlette m. 2927

screenshotscreenshot 2Venerdi 7 Agosto 2015

Oggi ne approfittiamo delle ferie di Anto per andare in un bel luogo,in quota e con un panorama sul Monte Bianco di prim’ordine. Il Lancebranlette,montagna dal nome strano,si trova esattamente sulla verticale del Colle del Piccolo San Bernardo,valico che mette in comunicazione la valle di La Thuile con la Francia e il Parco Nazionale della Vanoise. Il Percorso è completamente in territorio francese anche se la cima si trova sul confine.

Raggiungiamo in auto il Passo e posteggiamo all’ospizio dei frati che si trova circa 1 km dopo il valico in territorio francese. Finalmente l’aria qui è fresca lasciando i 39 gradi di Torino e i 36 di Ivrea. Ci incamminiamo sul sentierino che sale sui bei prati seguendo le indicazioni per la nostra cima

partenza

partenza

al Piccolo S. Bernardo non poteva mancare un piccolo San Bernardo

al Piccolo S. Bernardo non poteva mancare un piccolo San Bernardo

La giornata è splendida e nitida e saliamo attraverso grandi distese di prati. Man mano che ci alziamo lo sguardo si apre sulle vicine montagne della Vanoise

la nostra meta

la nostra meta

il Mont Pourri

il Mont Pourri

Poco più in su lasciamo a sinistra il bivio per il Lac sans Fond e proseguiamo sulla traccia che più avanti raggiunge un costone.

bivio

bivio

sul costone

sul costone

Il percorso adesso segue tutta una bella e ripida dorsale su un bel sentiero scavato nel terreno dai numerosissimi passaggi. Questa cima è in effetti molto frequentata per il bellissimo panorama e per il suo modesto sviluppo. Superato un tratto franoso ci troviamo sull’ultimo prato che porta in cima. Pochi metri prima si trova una panchina,ormai famosa per l’insolito posto dove si trova,e una tavola rotonda con le cime descritte.

verso valle salendo

verso valle salendo, con il Cervino là in fondo

la famosa panchina

la famosa panchina

P1080206 copia

la tavola

Raggiungiamo con un passo di arrampicata l’ometto della cima,che si trova su un esposto pulpito. Davanti a noi in primo piano il Monte Bianco mentre verso la Francia il Mont Pourri e poco dietro la bella Gran Casse,salita ormai quasi 30 anni fa con gli sci.

il Bianco

il Bianco

verso l'Italia

verso l’Italia

verso la Francia

verso la Francia

dalla cima

dalla cima

Dietro a noi stanno arrivando parecchie persone per cui lasciamo spazio; iniziamo quindi la discesa e seguendo il percorso di salita ritorniamo all’auto.

Anto e il Bianco

Anto e il Bianco

traccia GPS

 

 

 

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com