Tour du Roc d’Orméa e Cime de Restau
7 dicembre 2013
Caccia al Tesoro
14 dicembre 2013
Mostra tutto

Cima Cialancia m. 1884

cialanciaLunedi 9 Dicembre 2013

Anto questa notte era di turno per cui decidiamo di fare una gita breve e non troppo distante. Il vallone di Desertetto è un bel posto,la parte bassa è un pò nel bosco e boschina ma poi in alto si apre con bel panorama.

appena partiti

appena partiti

Inizialmente si segue la stradina per poi passare sui prati a fianco. Il tempo è bello con una leggera velatura in lontananza.

sui prati

sui prati

Più in alto dopo un tratto di fitta vegetazione riprendiamo la stradina e la seguiamo fino al termine.

P1010684 copiawtmkDi qui la traccia segue il sentiero estivo che in breve porta nel bell’anfiteatro sotto il colle dell’Arpione.

verso il colle dell'Arpione

verso il colle dell’Arpione

Non lo raggiungiamo ma iniziamo a salire poco prima per i ripidi pendii del versante sinistro orografico.

verso il colle

verso il colle

la neve è molto varia ma salendo diventa primaverile anche se molto ondulata. Raggiungiamo così lo spallone che divide dalla valle Stura

sulla dorsale

sulla dorsale

Seguiamo la panoramica dorsale che con moderata pendenza ci porta su un’antecima e poi sulla punta vera e propria.

verso la cima

verso la cima

l'ultimo tratto

l’ultimo tratto

Il panorama si apre sulla pianura e valle d’Aosta e dal lato opposto sulle Marittime

Lausetto e Argentera

Lausetto e Argentera

la cresta verso il monte La Piastra

la cresta verso il monte La Piastra

la valle Stura e il bel Nebius

la valle Stura e il bel Nebius

il Bourel col ripido versante di salita

il Bourel col ripido versante di salita

In primo piano il Bourel col selvaggio e ripido versante di salita da Bergemolo. Più in lontananza il Rosa e Cervino che si distinguono bene per una particolare colorazione del cielo.

Cervino e Rosa in lontananza

Cervino e Rosa in lontananza

Dopo la pausa mangereccia iniziamo la discesa sul versante sudest su neve primaverile ma ondulata e di non facile sciata.

parte ripida

parte ripida

Più in basso i numerosi e profondi solchi delle vecchie tracce creano non pochi problemi visto il terreno non molto ampio.

P1010792 copiawtmkRiprendiamo alla fine la strada che la seguiamo fino all’auto con un breve tratto dove bisogna togliere gli sci

Download traccia GPS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com